Gli studi scientifici

Home / Gli studi scientifici

Sono stati pubblicati oltre 8000 lavori scientifici sul resveratrolo e 238 sulla polidatina.

(si fa presente che parte della polidatina all’interno delle cellule si trasforma in resveratrolo e che pertanto le attività documentate sul resveratrolo sono valide anche per la polidatina)

Polydatin attenuated food allergy via store-operated calcium channels in mast cell

Il lavoro documenta gli effetti benefici della polidatina nelle allergie alimentari, in quanto stabilizza e controlla l’attività dei mastociti intestinali.

Questi i tre punti salienti desumibili da uno studio controllato su animali sensibilizzati con ovalbumina, una proteina molto antigenica capace di dare delle allergie:

  • il trattamento per os con polidatina ha ridotto significativamente la perdita dell’integrità della barriera mucosa nell’intestino tenue, il rilascio di IL4 e di IgE.
  • l’attenuazione della degranulazione dei mastociti mediata dalla polidatina, è ulteriormente confermata dai diminuiti livelli di istamina sia nel siero, sia negli omogenati di mucosa intestinale.
  • la somministrazione di polidatina diminuisce significativamente la degranulazione dei mastociti a causa del ridotto ingresso di calcio attraverso gli store-operated calcium channel (SOCs). Gli store-operated calcium channel (SOCs) sono pompe per l’ingresso del Ca++ extracellulare e si trovano a regolare attività quali esocitosi, trasporto, crescita, regolazione genica e apoptosi di diversi tipi di cellule.

Evaluation of polydatin effectiveness in atopic dermatitis in adults

Lo studio documenta l’azione della polidatina nella dermatite atopica. La terapia combinata per via sistemica con POLIDAL compresse e l’applicazione locale di POLIDAL crema, si dimostra in grado di risolvere rapidamente i segni e i sintomi della dermatite, bloccando il circolo vizioso di infiammazione – prurito – grattamento.

Izzo & Suffritti. Polydatin and Atopic Dermatitis in Adults: clinical study. J Cosmo Trichol 2017; 3 (3)

Polydatin and Atopic Dermatitis in Adults: clinical study

Questo studio pubblicato nel 2017 conferma in una casistica molto ampia l’azione della polidatina nella dermatite atopica, utilizzando la terapia combinata per via sistemica con POLIDAL compresse e l’applicazione locale di POLIDAL crema o POLIDAL body.

Transport, deglycosylation, and metabolism of trans-piceid by small intestinal epithelial cells

Lo studio dimostra il trasporto trans-epiteliale della polidatina. I dati dimostrano che l’assorbimento della polidatina avviene attivamente per mezzo della pompa sodio-glucosio presente nella membrana cellulare a una velocità elevata.

Polidatina e dermatite atopica dell’adulto: studio clinico

Il trattamento con POLIDAL crema è stato molto efficace in pazienti con dermatite atopica. Nei casi che hanno assunto l’integratore POLIDAL compresse i risultati sono stati più rapidi e duraturi.

Izzo & Suffritti. Polidatina e dermatite atopica dell’adulto: studio clinico. J Cosmo Trichol 2017; 3 (3)

Determination of piceid in rat plasma and tissues by high-performance liquid chromatographic method with UV detection

Lo studio farmacocinetico mostra che la polidatina assunta per via orale è totalmente e rapidamente assorbita, con una biodisponibilità quasi del 100%. L’assorbimento della polidatina avviene a livello del tratto gastrointestinale e particolarmente nello stomaco e nell’intestino tenue. La distribuzione tissutale ha mostrato che la polidatina si distribuisce entro 10 minuti dalla somministrazione nella maggior parte dei tessuti. La distribuzione di polidatina nel cervello ha dimostrato che la sostanza ha la capacità di attraversare la barriera emato-encefalica dopo somministrazione orale, il che conferma quanto descritto in letteratura sugli effetti protettivi della polidatina contro le lesioni cerebrali. Non è stato riscontrato accumulo a lungo termine di polidatina nei tessuti.

Polydatin, A Natural Precursor of Resveratrol, Induces β-Defensin Production and Reduces Inflammatory Response

Il lavoro ha valutato la capacità della polidatina e del resveratrolo di attivare meccanismi citoprotettivi su un modello di cheratinociti umani sottoposti a stress termico per 45 minuti a 42°C. Si è dimostrata una maggiore riduzione delle citochine pro-infiammatorie nelle cellule stressate e pretrattate con l’associazione di polidatina e resveratrolo rispetto alle cellule non trattate. Inoltre si è evidenziato solo nelle cellule stressate e pretrattate ma non in quelle non trattate, un incremento del rilascio di β-defensina-2, un peptide antimicrobico multifunzionale che gioca un importante ruolo nella difesa naturale immunitaria della cute contro virus, batteri e parassiti e nel processo infiammatorio. I dati ottenuti dimostrano un potenziamento degli effetti citoprotettivi dopo trattamento con polidatina e resveratrolo (si fa presente che parte della polidatina all’interno delle cellule si trasforma in resveratrolo) soprattutto nelle cellule stressate.

Miglioramento di segni e sintomi dermatologici con prodotti dermocosmetici a base di polidatina

Un altro lavoro pubblicato nel 2017 permette di affermare che l’applicazione dei prodotti dermocosmetici a base di polidatina (POLIDAL crema, body e detergente) si dimostra efficace nel migliorare i segni e i sintomi accusati dai pazienti con varie patologie dermatologiche, costituendo una valida alternativa ai trattamenti convenzionali nei pazienti con dermatite, anche nelle forme più gravi.

Venturo & Suffritti. Miglioramento di segni e sintomi dermatologici con prodotti dermocosmetici a base di polidatina. J Cosmo Trichol 2017; 3 (3)

Venturo & Suffritti. Improving dermatological signs and symptoms with polydatin-based dermo-cosmetic products. J Cosmo Trichol 2017; 3 (3)

DA: una risposta dalla polidatina

Si può affermare che l’applicazione di una crema a base polidatina si è dimostrata efficace nei segni clinici della dermatite atopica e che la doppia somministrazione, topica e sistemica, costituisce un efficace e sicuro supporto ai pazienti, anche nelle forme più gravi di dermatite.

POLIDAL a base di Polidatina è il risultato di ricerca italiana anche con contributo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (decreto 1009 RIC. 16/07/2007 D.Lgs. n°297/1999) ed è prodotto e commercializzato da GHIMAS S.p.A. su licenza di GLURES S.r.l. – Spin-off Università Ca’ Foscari di Venezia.